Blockchain : la promessa di una tecnologia pervasiva

pubblicato in: eventi anno 2019 | 0
FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
CASA DELL'AVIATORE
VIALE DELL'UNIVERSITA', 20 - 00185 - ROMA (RM)
AFCEA
27 FEBBRAIO 2019
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La Blockchain, altrimenti conosciuta come una architettura basata su registri distribuiti (Distributed Ledger Technology o DLT), si sta affermando come soluzione paradigmatica per una molteplicità di applicazioni. Da quando è stata proposta per l’implementazione di una cripto-valuta che non avesse la necessità di un controllo centralizzato ha suscitato sempre maggiore interesse e si è sviluppata come un nuovo schema di database e transazioni basato sul consenso distribuito anziché su server centralizzati in grado di archiviare in modo sicuro ogni forma di dato. Considerata da alcuni rivoluzionaria come Internet, la Blockchain ha quindi quel potenziale per sostenere concetti, strutture, regolamenti e nuovi modelli di business, determinando benefici economici, umanitari e legali; tuttavia, ancora si sa poco sui fattori legati alle decisioni tecniche e gestionali per la sua adozione, per il suo valore probatorio e su come essa possa essere utilizzata in modo 'ingegneristico' per affrontare le problematiche attuali ed emergenti.

La domanda che sorge è : questa tecnologia dirompente, come potrà cambiare la nostra vita?

È quindi fondamentale analizzare l’impatto delle possibili applicazioni innovative che verranno introdotte e si prevede possano spaziare dalle transazioni bancarie, ai pubblici registri di ogni genere, alle banche dati sanitarie e logistiche sia in campo civile che militare; come queste potranno influire in modo diretto o indiretto sulla gestione delle Imprese e l’organizzazione della Pubblica Amministrazione modificando la loro governance ed infine sulla relazione tra cittadino e Istituzione.

Come indicato nella dichiarazione MED7, firmata anche dall'Italia, si riconosce alla Blockchain e, più in generale, alle tecnologie DLT un possibile ruolo determinante nello sviluppo dei paesi europei; in Italia, con il decreto semplificazione 2019, sono stati infatti stanziati dei fondi, 15 milioni di Euro annui (2019-2020), per lo sviluppo di tecnologie innovative e tra queste è stata prevista la Blockchain.

Questa sfida tecnologica così diffusa e legata alla rete, non potrà non tenere conto di aspetti legati anche alla sicurezza delle informazioni, della tutela dei dati personali (GDPR) nel quadro normativo vigente, così come di aspetti prettamente industriali quali la filiera di produttori qualificati, la diffusione e la capacità di banda della rete nonché aspetti di gestione della infrastruttura. AFCEA Capitolo di Roma, come primo evento del 2019, propone quindi ai suoi Soci e a tutti i partecipanti il tema “BLOCKCHAIN : la promessa di una tecnologia pervasiva”, con interventi istituzionali, i protagonisti industriali ed i professionisti, attori di questo nuovo paradigma.