Il difficile cammino verso una difesa europea

pubblicato in: eventi anno 2016 | 0
FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
CASA DELL'AVIATORE
VIALE DELL'UNIVERSITA', 20 - 00185 - ROMA (RM)
CESMA
16 GIUGNO 2016
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La realizzazione del progetto politico di un’Europa comune non può prescindere da una comune politica estera e da una comune politica di difesa. Entrambe hanno necessità di essere sostenute da potenzialità militari, non solo decisionali di comando e controllo, ma da mezzi e capacità concrete. L'obiettivo dell'incontro sarà di riflettere sulle diverse possibilità che esistono per dare una risposta all'apparente paradosso che esiste fra la domanda di maggiori capacità comuni e l'inesorabile trend decrescente nei bilanci della difesa in tutti i Paesi dell'Unione.

Il problema investe la Difesa nel suo complesso, tuttavia l'analisi sarà delimitata al settore aerospaziale in quanto per le sue caratteristiche intrinseche costituisce l'opzione che il decisore politico considera per prima allorché deve valutare l'utilizzo della misura militare. Il settore aerospaziale inoltre è molto rilevante in termini di impegno di risorse ed è orientato verso l'alta tecnologia con possibili ricadute benefiche in larghi settori della società.