JSF : più di 1.5 miliardi di dollari alle industrie aerospaziali australiane

pubblicato in: news anno 2015 | 0
FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
CESMA
13 MAGGIO 2015

Il Dipartimento della Difesa Australiano ha annunciato che l’Australia è stata selezionata per fornire sostegno al Joint Strike Fighter (F-35) nella regione del Pacifico. Il Ministro della Difesa Johnston ha affermato di aver posto molta attenzione ai programmi si assistenza e manutenzione del JSF ed ha dichiarato che : “Il Dipartimento della Difesa statunitense ha stabilito che l’industria australiana fornirà supporto sia cellule di JSF e motori nella regione del Pacifico”.

“il fatto che l’Australia sia stata scelta a fornire un sostegno regionale rispecchia i modi di agire di livello mondiale delle nostre industrie della difesa e aerospaziali. L’Australia è ben posizionata per l’assegnazione di ulteriori lavori come parte del sistema di supporto globale F-35.” ha continuato il senatore Johnston.

L’annuncio arriva al seguito dell’acquisizione di contratti per ca 432 M US$ che le aziende australiane hanno vinto fino ad oggi cui si aggiungeranno circa 1,5 miliardi per la produzione e supporto JSF per tutta la durata del programma.

“La partecipazione australiana al programma JSF come partner ha portato a una parte australiana in quasi ogni prodotto JSF”, ha detto il senatore Johnston. “Essa rappresenta un altro vantaggio economico positivo della partecipazione dell’Australia al Programma JSF.”