La misura delle onde gravitazionali, i satelliti LISA pathfinder e LISA

pubblicato in: eventi anno 2019 | 0
FacebooktwitterlinkedinmailFacebooktwitterlinkedinmail
CASA DELL'AVIATORE
VIALE DELL'UNIVERSITA', 20 - 00185 - ROMA (RM)
CESMA
26 FEBBRAIO 2019, ORE 16.15
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La prima rivelazione, nel 2015, delle onde gravitazionali da parte degli osservatori terrestri ha inaugurato l’era dell’astronomia gravitazionale, uno strumento nuovo e potentissimo per indagare dell’Universo. Ma la Terra è un ambiente rumoroso e l’astronomia gravitazionale più potente si potrà fare solo quando sarà in funzione LISA, l’osservatorio spaziale che l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) sta sviluppando con la collaborazione di molti suoi paesi membri e della NASA.

La conferenza riassumerà brevemente cosa sono le onde gravitazionali e la loro importanza scientifica, e illustrerà poi le formidabili sfide tecnologiche che LISA pone agli scienziati e all’industria aerospaziale.

La conferenza illustrerà in particolare i brillanti risultati della missione LISA Pathfinder, il precursore tecnologico di LISA che l’ESA ha lanciato e operato recentemente, e in cui l’Italia ha giocato un ruolo molto importante. LISA Pathfinder ha dimostrato la fattibilità di molte delle tecnologie necessarie per LISA e ha portato all’approvazione definitiva del progetto, attualmente nel pieno della sua attività di sviluppo.

NOTA : L'invito è esteso anche ai collaboratori che la S.V. vorrà designare Si rappresenta che saranno effettuate registrazioni audio, video e fotografiche per gli atti della conferenza. Per registrarsi inviare una mail a : segreteriacesma@cesmamil.org. Previa prenotazione, tramite la stessa email, sarà possibile usufruire del ristorante della Casa Aviatore.

NOTA : Presso la Casa Aviatore è richiesto che i Signori indossino giacca e cravatta (no jeans). Se si desidera non ricevere in futuro questo tipo di comunicazione inviare una mai a  : segreteriacesma@cesmamil.org