L’aviazione italiana nella Grande Guerra

Facebooktwitterlinkedinmail

L’Associazione Arma Aeronautica – sezione CESMA Centro Studi Militari Aeronautici Giulio Douhet prenderà parte al convegno del 6 agosto 2016.

Celebrazioni Centenario Grande Guerra 1915/18

Organizzato dalla Associazione Terra di Lugnano, presso il Museo della Grande Guerra, Viale della Rimembranza, 7 Lugnano in Teverina (TR), nell’ambito delle manifestazioni per le “Settimane della Cultura” del Comune di Lugnano in Teverina nel periodo 22/7-18/8/2016.

Gen Isp. Basilio Di Martino interverrà sul tema “l‘aviazione italiana nella Grande Guerra”

È nella Grande Guerra che si forma il concetto di superiorità aerea, e l’evoluzione dell’aereo quale strumento militare si concretizza nelle azioni di bombardamento sul fronte italo-austriaco. Il Gen Di Martino effettuerà una rilettura del ruolo dell’Aviazione, andando oltre i miti e le suggestioni più comuni per proporne una visione più autentica, che permetta di individuare proprio nella Grande Guerra la matrice dei concetti di potere aereo e di quella competenza ambientale che è la ragion d’essere dell’Aeronautica Militare.

Questo intervento rientra nel percorso iniziato dal CESMA ad aprile 2015 a Milano e portato avanti con altri convegni ed iniziative relative all’Aviazione Italiana negli anni della Grande Guerra per chiudere nel 2018 con l’evento finale che avrà luogo a Padova, dove fu firmato l’armistizio nel 1918.

6 AGOSTO 2016

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA
V.LE DELLA RIMEMBRANZA, 7 - LUGNANO DI TEVERINA (TR)
UNDEFINED