L’effetto Casimir in connessione all’estrazione di energia dal vuoto

pubblicato in: NEWS 2017 | 0
Facebooktwitterlinkedinmail

L’EFFETTO CASIMIR IN CONNESSIONE ALL’ESTRAZIONE DI ENERGIA DAL VUOTO
CENTRO STUDI MILITARI AERONAUTICI "GIULIO DOUHET"

In questa breve nota, a partire dalle forze di van der Waals, si illustra l’effetto Casimir dovuto alla presenza di lastre conduttrici nel vuoto che induce una debole forza attrattiva e talora repulsiva fra i piani suddetti, con immissione di fotoni virtuali.

Si propone, inoltre, la forma analitica di tale interazione in ambito dinamico quantistico-QED-e, in ultimo, in linea con le attuali sperimentazioni, si evidenzia come tale effetto possa dar luogo ad un rifornimento energetico per quanto riguarda, ad esempio, l’esplorazione spaziale.

Francesca M. Manoni